A.C. Sanbonifacese Presenta

Pima giornata di qualificazione

domenica 28 aprile 2019

Pima giornata di qualificazione

 La prima giornata premia con i gol Flamengo e Salisburgo, vittoriose su Vicenza e Atalanta. Rimandate Chievo ed Hellas Verona, ko di misura su Slavia Praga e Milan

Prima giornata con rimando per le veronesi impegnate nella trentesima edizione del trofeo Berti. Per l’Internazionale torneo di calcio giovanile dedicato alla categoria allievi U16 una edizione di valenza storica visti i traguardi di questi tanti anni. Il Chievo di Vito Antonelli, in cui milita anche il classe 1993 Alessandro Orfei, figlio di Giovanni, deve sudare parecchio nel girone B contro i polacchi dello Slavia Praga. Gli ospiti tengono botta nella prima frazione di partita, crescendo di temperamento nel finale. Decisiva a San Bonifacio, nella prima sfida inaugurale, la rete di Prebsl.
Nell’altra partita del girone B vittoria rotonda del Reb Bull Salisburgo che batte l’Atalanta per 2-0 (Wallner, Sadeqi).
 
La più bella partita va in scena a Montecchia alle ore 19.00 con il Verona di Pellegrini impegnata di fronte al Milan di Bellinzaghi nel girone A. I rossoneri trovano subito il vantaggio dopo pochissimi minuti con Toffanin. Nel secondo tempo i gialloblù creano parecchio, meritando qualcosa in più. Nell’altra sfida il Flamengo ha battuto 4-0 il Vicenza (2 De Souza, Campos, Dos Santos). Tutto rimandato in questo lunedì di fuoco dove si giocheranno ben due giornate. Il Verona di Pellegrini se la vedrà all’Antistadio Tavellin alle ore 10.30 contro i brasiliani del Flamengo che ieri ha battuto 3-0 il Vicenza. Interessante è decisiva sfida sempre alle 10.30 a Montorio per il Chievo che sfida l’Atalanta. Sfida internazionale tra le prime del girone B tra Slavia Praga e Salisburgo. In serata derby tra Hellas Verona e Lanerossi Vicenza al Tavellin, mentre alle ore 19.30 a Montecchia di Crosara il Chievo sfiderà i brasiliani del Salisburgo. Le altre sfide: ore 18.30 a Caldiero il Flamengo si giocherà tutto con il Milan, mentre a Montecchio Maggiore l’Atalanta ci riproverà contro lo Slavia Praga.